Roma
Zona Collatino
Zona Romanina
Zona Conca D'Oro
Tel. 3896048980     info@psicologodellerelazioni.it
 
 
Dott. Francesco Scaccia
Psicologo Psicoterapeuta
 
Francesco Scaccia Psicologo Psicoterapeuta
Superare il Tradimento
tradimento
tradimento

Chi scopre di essere stato tradito vive un vero e proprio tsunami emotivo.

Rabbia, tristezza, senso di umiliazione, paura e, in alcuni casi, vero e proprio panico sono le emozioni maggiormente riscontrate.

Il tradimento agisce come un terremoto nella vita di una coppia.

Si qualifica spesso come uno spartiacque tra ciò che la reazione è stata e ciò che sarà o potrà essere.

Le persone vivono un vero e proprio senso di spaesamento, non sanno più chi sono, non riconoscono più il proprio partner.

Coloro che scoprono un tradimento sentono di non poter riuscire a reggere il peso ed il trauma della scoperta e per questo spesso chiedono il supporto di uno psicologo.

La domanda che si fanno è generalmente sempre la stessa: posso superarlo?

Ma che cos’è il tradimento?

Possiamo definire il tradimento come un periodo di crisi, un momento in cui la realtà come la si era conosciuta viene messa in discussione.

Questa crisi richiede la ricerca di una soluzione per riuscire a trovare un nuovo modo di stare al mondo ed in questo caso un nuovo modo di stare, o non stare, nella coppia.

Le crisi, tuttavia, non sono sempre negative.

La crisi, infatti, altro non è che una fase in cui l’equilibrio precedente viene messo in discussione da una scossa che costringe ad attivarsi per ritrovare un nuovo equilibrio o restaurare quello precedente.

Possiamo immaginare la crisi di coppia successiva ad un tradimento come ad un tamponamento subito mentre guidiamo la nostra auto.

Dopo l’incidente siamo costretti a concentrarci sulla nostra auto, sui pezzi rotti, sulle ammaccature dovute al tamponamento ma anche su quelle precedenti che avevamo ignorato a lungo ripromettendoci che prima o poi le avremmo fatte aggiustare.

Dopo un incidente ci si chiede se valga o meno la pena riparare l’auto rotta o se invece sia più utile approfittare dell’evento infausto per comprare finalmente l’auto dei nostri sogni.

Tutto questo vale anche per le coppie in crisi in seguito ad un tradimento.

Spesso in psicoterapia si scopre che per mesi, se non anni, le coppie hanno vissuto in un lamento continuo senza fine, per ciò che sarebbe potuto e dovuto essere anziché impegnarsi nella costruzione di quel qualcosa di magico e potente tanto desiderato.

Spesso queste coppie, per uscire dal sentimento angosciante e mortifero della noia e dell’insoddisfazione cercano di ritrovare forza ed energie attraverso il litigio.

Una lite, infatti, permette di far sperimentare antiche energie vitali, seppur negative, all’interno della coppia, che contrastano con l’apatia, l’assenza di emozione e desiderio.

Il tradimento spesso rientra in questa dinamica di tentativo di rilanciare la relazione.

Come sostenuto da Whitaker, in molti casi una relazione adultera rappresenta un tentativo terapeutico che la coppia fa nella speranza di cambiare e migliorare.

Ascoltando la storia della coppia, narrata dai due partner, sembra ci sia stato una sorta di un accordo implicito su chi sarebbe stato il traditore e chi il tradito.

Coppie annoiate, in cui la delusione per un rapporto immaginato e sognato prende il sopravvento ed impedisce di vivere appieno ciò che si ha.

Come si supera un tradimento?

Valutando questo evento profondamente doloroso come una sfida.

Il dolore del tradimento, infatti, conduce necessariamente a fare i conti con se stessi e con la propria esistenza all’interno della relazione.

Non si può più fingere o rimandare.

Una volta posto lo sguardo su ciò che realmente non funziona non si può più ignorare la propria responsabilità per l’insoddisfazione.
Si deve fare qualcosa.

A volte questo qualcosa coincide con la presa d’atto che la coppia ha cessato di esistere da tempo, a volte da anni e in questi casi la soluzione migliore è rappresentata dalla separazione.

Altre volte, invece, la crisi può essere il momento di prendere in mano la propria vita di coppia per ripartire dai pezzi rotti per ricostruire qualcosa di nuovo, più solido e possibilmente più vitale.

Come si supera un tradimento? Con la scelta.

Scelta di ritrovare il piacere e la crescita, all’interno della coppia o meno, evitando di scegliere la rinuncia ed il sacrificio.

Dott. Francesco Scaccia
Psicologo Psicoterapeuta

Roma
- via del Forte Tiburtino, 98
- via Gioacchino Volpe, 50
- via Val di Non
3896048980
info@psicologodellerelazioni.it
www.psicologodellerelazioni.it


Bibliografia

  • Andolfi Maurizio (1999). La crisi della coppia, Milano, Raffaello Cortina Editore.
  • Cancrini M. G.; Harrison L. (1991). Potere in amore. Un viaggio fra i problemi di coppia, L’ED edizioni.
  • Weeks G. R.; Treat S. R. (2016). Terapia di coppia. Tecniche e strategie per una pratica terapeutica efficace, Franco Angeli.

Articoli correlati

Torna al blog


 
Copyright © Dott. Francesco Scaccia
P.IVA.: 02565600422