Roma
Zona Rebibbia
Zona Romanina
Zona Conca D'Oro
Tel. 3896048980     info@psicologodellerelazioni.it
 
 
Dott. Francesco Scaccia
Psicologo Psicoterapeuta
 
Dott. Francesco Scaccia Psicologo
Il Disturbo Bipolare 17.06.2017
disturbo bipolare
disturbo bipolare

Il Disturbo Bipolare è un disturbo dell’umore che si caratterizza per la presenza alternata di episodi maniacali, ipomaniacali o depressivi.

Per Episodio Maniacale si intende:

  • umore anormalmente e persistentemente elevato o irritabile,
  • aumento anomalo delle attività e dell’energia
  • grave compromissione delle capacità lavorative o di socializzazione.

Presenza di alcuni dei seguenti sintomi:

  • autostima grandiosa,
  • diminuito bisogno di riposo,
  • facile distraibilità,
  • attività potenzialmente dannose (es. acquisti incontrollati, rapporti sessuali con sconosciuti).

L’Episodio Ipomanicale è simile all’Episodio Maniacale ma di minore durata e non è così grave da compromettere le capacità di funzionamento della persona.

Per Episodio Depressivo si intende un periodo in cui sono presenti contemporaneamente alcuni dei seguenti sintomi:

  • umore depresso per tutto il giorno quasi ogni giorno,
  • diminuito interesse per quasi ogni cosa,
  • perdita di appetito o aumento consistente della fame,
  • insonnia o maggiore necessità di dormire,
  • sensi di colpa,
  • difficoltà di concentrazione.

In presenza di un Disturbo Bipolare è importante rivolgersi ad un medico specializzato perché, dopo un’accurata valutazione, possa prescrivere una corretta cura farmacologica.
Per questo tipo di disturbo, infatti, la terapia farmacologica è essenziale al fine di poter tenere sotto controllo gli episodi di alterazione dell’umore, sia nella quantità che nella durata.

La Psicoterapia dei disturbi dell’umore è un altro trattamento essenziale da affiancare alla terapia farmacologica.

Vari studi dimostrano, infatti, che oltre a problematiche di tipo biologico, sono presenti elementi psicologici che possono influenzare lo sviluppo di tale disordine affettivo.
Alcune caratteristiche di personalità presenti nelle persone con Disturbo Bipolare sono collegabili alla loro storia personale e familiare.

È dunque essenziale, oltre che sulla disregolazione biologica, concentrarsi sugli aspetti relazionali che possono aver portato alla genesi di tale disturbo.

Spesso, infatti, l’esordio di questo disturbo si presenta in persone che per vari motivi non sono state in grado di emanciparsi dalla propria famiglia di origine, per difficoltà personali o perché costretti a rimanere per prendersi cura dei propri genitori.

La storia di queste famiglie, infatti, si caratterizza per la presenza continua di liti e lutti non elaborati che inducono nei vari componenti un senso di dovere verso gli altri e forti sensi di colpa quando tentano di emanciparsi.

Gli episodi di alterazione dell’umore, inoltre, spesso sono associati a situazioni di forte stress che conducono queste persone a rivivere quanto avvenuto nella loro infanzia, spesso caratterizzata da violenza fisica o da mancata attenzione ai loro bisogni infantili da parte dei genitori.

Si comprende, dunque, l’importanza di associare un lavoro di psicoterapia alla cura farmacologica, così da permetter al soggetto di rielaborare e superare antichi traumi ed di apprendere modalità più funzionali di risposta allo stress.

La psicoterapia, inoltre, può aiutare le persone che manifestano un disturbo bipolare a raggiungere un livello maggiore di autonomia ed emancipazione dalle proprie famiglie di origine e quindi un maggior controllo su varie aree della propria vita, ad esempio, sul lavoro e nei rapporti relazionali.

Dott. Francesco Scaccia
Psicologo Psicoterapeuta

Via Tiburtina, 994 Roma
3896048980 info@psicologodellerelazioni.it
www.psicologodellerelazioni.it


Bibliografia

  • American Psychiatric Association (2014). DSM-V, Raffaello Cortina Editore.
  • Cancrini L., La Rosa (1991). Il Vaso di Pandora, Carocci Editore.
  • Linares et al. (2013). “Il Disturbo Bipolare in una prospettiva sistemica”, Psicobbiettivo, 3, p.15-34.

Articoli correlati

Torna al blog


 
Copyright© Dott. Francesco Scaccia
P.IVA.: 02565600422